CodeWeekEU – We are winners !

Dear Code Week 4 All challenge participant,

We are delighted to share with you today that you have successfully completed the Code Week 4 All challenge.

We would like to extend our warmest congratulations and thank you for playing a major part in making last year’s Code Week, the most successful edition yet.

It is our belief that the creation of networks between teachers and educators all over Europe is vital to bringing coding to more students across Europe – and you have helped up move closer to this goal!

Thank you very much for helping us bring coding into more schools than ever before, and advance digital literacy all over Europe! We hope to work together again in the 2019 edition of EU Code Week, which will take place from October 5-20.

Best wishes,

The EU Code Week Team

 

I giovani di tutta Europa mostrano un crescente interesse per le attività di codifica, la robotica e il pensiero computazionale, come dimostra chiaramente la partecipazione al record nella Settimana del codice dell’UE. Il numero di persone che partecipano è cresciuto da 10.000 a 2.7 milioni in soli sei anni.

Nel 2018, EU Code Week , sostenuta dalla Commissione europea, ha raggiunto un nuovo record con 2,74 milioni di partecipanti, 43,657 eventi e oltre il 10% delle scuole in Europa coinvolte, compresi i paesi dei Balcani occidentali. L’età media dei partecipanti era di 12 anni. L’Italia è stato il paese più attivo con oltre 20.000 attività, seguito da Turchia (7.700) e Polonia (5.000). In Francia, il 49% dei partecipanti erano ragazze o donne.

Il commissario europeo per l’economia e la società digitale Mariya Gabriel ha accolto favorevolmente i risultati:

 “Sono orgoglioso che la Commissione europea sia un partner forte della Settimana del codice dell’UE. Solo lavorando con le giovani generazioni e dando loro abbastanza opportunità per prepararsi per i loro progetti futuri, l’Europa nel suo complesso avrà successo nella corsa digitale globale. Il nostro obiettivo è di coinvolgere almeno la metà di tutte le scuole europee nella settimana del codice UE entro il 2020, e quindi incoraggio ancora più organizzatori a partecipare e offrire attività di codifica durante la settimana del codice UE 2019.”

 I risultati in Europa e oltre

La settimana del Codice UE è iniziata nel 2013 con eventi in 26 paesi europei. Oggi questa iniziativa di base coinvolge persone di tutto il mondo. Nel 2018, le attività si sono svolte in 72 paesi in Europa e in tutto il mondo, come Perù, Malesia o Egitto. La partecipazione media è stata di 63 persone per evento.

Oltre 14.000 organizzatori di attività hanno aderito allo speciale CodeWeek4All Challenge , il cui obiettivo è incoraggiare la cooperazione tra organizzatori e oltre frontiera. Per partecipare gli organizzatori formano reti e cercano di soddisfare almeno una di queste tre condizioni:

  • collegare eventi in un minimo di tre paesi
  • collegare almeno 10 eventi
  • raggiungere almeno 500 partecipanti

Il nostro Istituto ha raggiunto tutti e tre questi obiettivi !!

IL NOSTRO ERASMUS+

PROGETTO LETTURA

Archivio news